Presentazione associazione

 

 

L’associazione denominata “Il Bosco delle emozioni” è stata costituita, con atto notarile, il 17 aprile 2014 dai seguenti soci fondatori: Giuliano (n.b. Giulio) Guerra – medico psichiatra; Giancarlo Odini -  psicologo psicoterapeuta; Riccardo Camplani – Ingegnere. Si avvale di una assemblea dei soci, di un Consiglio direttivo con un prorpio Presidente-rappresentante legale. E' sostenuta da numerose persone simpatizzanti che condividono la missione associativa.

La sede legale dell’associazione è presso un fabbricato rurale di 80 mq, all’interno di un’area boschiva di oltre 150.000 mq, posta all’altezza di circa 600-800 metri d’altitudine sul monte Pizzoccolo in località Sanico di Toscolano Maderno (BS).

L’area è stata concessa all’associazione, in comodato d’uso dal proprietario, per un periodo indeterminato, rinnovabile di anno in anno.

L’associazione svolge la sua attività in due sedi. Quella operativa principale è presso l’area sopra indicata e si avvale di varie strutture logistiche quali in particolare: un ampio e solido gazebo costruito con il legno proveniente dagli alberi dello stesso bosco; una graziosa casetta, rivestita in legno, di supporto per le varie attività; un anfiteatro naturale, molto grande, con oltre 100 posti a sedere ricavati dalle pietre del luogo disposte a doppio semicerchio; lunghi sentieri ed ampie piazzuole dell'ambiente boschivo attrezzate con assoni naturali che riportano frasi stimolanti la riflessione e l’introspezione; panchine create con pietre e legname del luogo per svolgere le attività formative e sociali; massicci tavoli in legno di castagno per la ristorazione; servizi igienici essenziali…

Una seconda sede operativa è dislocata presso un’abitazione privata, messa a disposizione dell’associazione, con ampio ed elegante salone, ben attrezzato per attività formative, sito in Via Monteverdi 137 a Sant’Antonio di Porto Mantovano (Mantova).

Le cariche direttive attuali, da confermare nella prossima assemblea dei soci indetta  per il giorno 13 ottobre, sono le seguenti ed hanno valore per cinque anni:

Presidente: Giuliano (n.b. Giulio) Guerra - psichiatra

Vicepresidente: Anna Motta Forin - Professoressa

Responsabile sezione di Mantova: Giancarlo Odini - psicologo

Operatrici principali nei progetti: Patrizia Chirola - costumista, architetto , Daniela Saccon - imprenditrice, Marina Alberta Davo - impiegata

Operatore principale nei progetti: Loris Berardinelli - impiegato E.R.S.A.F.

Consigliere: Roberto Cappeletto - dirigente settore turistico alberghiero

Consigliere a latere: Antonio Valentin Landra - Imprenditore

Consigliere a latere: Marco Basile - insegnante

Segretaria operativa: Chiara Cortesi - bibliotecaria

 

Da quando è stata costituita alla data del presente scritto l’associazione ha svolto numerose iniziative e creato varie attività formativo-divulgative, come da contenuti statutari, rivolte a soci, simpatizzanti ed utenti vari. Di mese in mese sono stati via via chiariti i presupposti della propria missione, la filosofia e gli intenti operativi dell’associazione. Si sono creati i rapporti interpersonali, definite le competenze e sviluppate le iniziative sociali individuate. Soprattutto si è svolto un enorme lavoro per pulire il bosco, creare sentieri e piazzuole, allestire le strutture di supporto logistico per le varie attività.

Nella home page sono indicate le tre attività principali che gli operatori dell'associazione svolgono regolarmente per tutto il periodo dell'anno. Quando non è possibilie utilizzare l'area boschiva per motivi climatici e metereologici, si ricorre ad altri luoghi posti nella Rocca di Manerba, nella penisola di Sirmione e nella periferia della città di Mantova.